Scheda 3 – Conoscere l’acqua

Scheda 3 – Conoscere l’acqua

Da dove viene l’acqua?

L’acqua è la sostanza più diffusa sulla terra. Ma sai da dove proviene? E sai quali sono le caratteristiche di quella che puoi acquistare in bottiglia e cosa la differenzia dalle altre? In realtà, l’acqua può provenire da molte fonti diverse che si possono trovare sia sopra che sotto terra.

Scopri l'attività collegata

Fai una ricerca su internet per trovare tutte le risorse che la natura ci mette a disposizione per ottenere acqua. Stampa di ciascuna una piccola foto e incollala nello spazio predisposto nella scheda, oppure fanne un disegno, indicandone il nome.

“Acqua minerale”, cioé?

Come hai visto, l’acqua può provenire da diverse fonti. Quella che si chiama “minerale naturale” ha delle caratteristiche che sono definite dalla legge.

Scopri l'attività collegata
Insieme ai compagni e all’insegnante prova a cercare quali sono e scrivi nell’ apposito spazio la definizione esatta di “acqua minerale naturale”.

Ma l’acqua com’è fatta?

Certo che l’acqua è davvero un bel mistero: è impalpabile, limpida, trasparente… diresti mai che dentro possono esserci molte sostanze diverse? Eppure è così, e rendersene conto è facile…

Scopri l'attività collegata
Dall’esperimento avrai capito, nell’acqua sono disciolte delle sostanze: i sali minerali e a seconda di quanti ce ne sono e di quali sono, ogni acqua è diversa dall’altra. Alcuni sali sono molto importanti per la nostra salute e la loro presenza è preziosa.

Esiste anche acqua completamente priva di sali, si chiama “acqua distillata”, ma non è buona da bere: va bene per il ferro da stiro… Perché secondo te?

Dall’esperimento avrai capito, nell’acqua sono disciolte delle sostanze: i sali minerali e a seconda di quanti ce ne sono e di quali sono, ogni acqua è diversa dall’altra. Alcuni sali sono molto importanti per la nostra salute e la loro presenza è preziosa.

Esiste anche acqua completamente priva di sali, si chiama “acqua distillata”, ma non è buona da bere: va bene per il ferro da stiro… Perché secondo te?

La mappa delle sorgenti

Un lavoro che coinvolge tutta la classe: la mappa delle sorgenti.

Scopri l'attività collegata
Realizzate un bel cartellone raffigurante l’Italia suddivisa nelle regioni che la compongono (copiate il disegno da una “cartina muta”). Dividetevi in tre gruppi:

  1. Il primo deve ricercare almeno 5 fonti di acqua minerale naturale presenti nelle Regioni del nord, il secondo gruppo ne ricerca almeno 5 presenti nel Centro, il terzo gruppo ne ricerca almeno 5 presenti nel Sud e nelle Isole.
  2. Segnate la posizione e il nome delle fonti sul cartellone e, per ciascuna, provate a ricercare delle immagini da incollare per renderlo più bello e completo
  3. Svolgete l’attività della pagina seguente sulle lettura delle etichette, quindi a fianco di ogni sorgente individuata sul cartellone, incollate anche una piccola scheda che indica le caratteristiche dell’acqua che ne sgorga. Contiene molti sali? Quali sono i principali?

Leggere l’etichetta

Come hai visto, le acque minerali sono quelle che provengono da falde sotterranee profonde, sono pure all’origine e vengono imbottigliate così come sgorgano. Ogni acqua minerale è diversa dalle altre nel sapore e nelle proprietà, a seconda della sua composizione in sali minerali. Per sapere quali e quante sostanze ogni acqua minerale contiene, bisogna saper leggere l’etichetta sulla bottiglia.

Scopri l'attività collegata
Procurati due etichette di acque diverse (è facile: lascia le bottiglie immerse nell’acqua del lavandino fino a quanto le etichette si staccano), e di ogni etichetta ritaglia la parte nella quale è indicata la composizione. Incolla i due ritagli, affiancati, negli spazi indicati nella scheda e confronta le indicazioni che riportano.

Una molto importante è il “residuo fisso”, che indica la quantità totale dei sali presenti, ma sull’etichetta trovi anche il nome dei diversi minerali, ciascuno con la quantità.

Quali sono le differenze più importanti tra le due acque?

La caccia al tesoro – I sali minerali

Abbiamo detto che alcuni sali minerali sono preziosi per la nostra salute. Ognuno svolge una sua funzione.